La Trincea

Uno dei percorsi più significativi del Museo è attraverso la trincea della Prima Guerra Mondiale ricostruita su un percorso di circa 120 metri quadri e lunga 30 metri. 

La trincea è idealmente di seconda linea, e ubicata sul Dente Italiano, sul Monte Pasubio, proprio di fronte al Dente Austriaco. Queste due posizioni (chiamate denti per la caratteristica forma tozza) rappresentarono dal 1916 alla fine dalla Guerra i punti di massimo avanzamento dell'esercito italiano e austriaco sul massiccio del Pasubio.